Cosa fare se il mio cane abbaia troppo spesso?

Per esprimersi il cane abbaia, e questo è normale. Se il cane però dimostra un...

Per esprimersi il cane abbaia, e questo è normale. Se il cane però dimostra un comportamento compulsivo per cui diventa incapace di smettere di abbaiare, questo può diventare un problema. Prima si scoprono le ragioni alla base del comportamento e prima lo si può risolvere. Buone notizie: con questi accorgimenti ci si può riuscire.


Sarebbe il dovere di ogni padrone quello di agire prontamente per risolvere il comportamento compulsivo. Non è sempre facile, ma il primo passo è risalire alla causa: perché il tuo cane si comporta così?

8 ragioni per cui il cane abbaia troppo

  1. Paura (spesso causata da ansia da separazione)
  2. Difesa del territorio
  3. Ricerca di attenzione
  4. Socializzazione
  5. Solitudine e/o noia
  6. Istinto predatorio
  7. Frustrazione
  8. Dimostrazione di aggressività

Come aiutarlo a smettere di abbaiare

Le tecniche per tenere sotto controllo il comportamento dell’abbaio compulsivo del cane sono diverse. Ma il successo della tecnica non è assicurato e dipende da:

  1. Impegno e dedizione
  2. Età del cane
  3. Abitudini di condotta

In generale, per correggere la condotta del cane si dovrebbe:

1. Stare calmi

Il fatto che il tuo cane abbai in maniera eccessiva può essere servante. Con la frustrazione però, non si risolve il problema.

Se urliamo contro il cane che abbaia non facciamo altro che dare il messaggio contrario e finiamo con l’incitarlo ad abbaiare più forte

Scegli piuttosto di rispondere in tono calmo ma deciso.

2. Mettere il cane alla prova

A far abbaiare il cane quando non c’è una ragione apparente potrebbe essere la sua energia repressa. Il cane sente che è in deficit da sfogo fisico e se ne lamenta abbaiando.

Poniti la domanda seguente: “Il mio cane fa abbastanza movimento?” Se la risposta è incerta, allunga le passeggiate giornaliere e dedica più tempo allo sviluppo dell’intelligenza motoria e cognitiva del tuo cane.

3. Distrarre il cane

Un’altra causa potrebbe essere la noia. Abbaiando, il cane la sconfigge parlando a se stesso. Tieni il cane più occupato che puoi. Giocattoli e snack da masticare, purché siano sani e somministrati in maniera regolare, gli tengono…la bocca chiusa!

4. Utilizzare i comandi di base

Come hai già imparato, urlare non serve a niente. Piuttosto, usa i comandi di base quando vuoi comunicare al cane che è necessario che smetta di abbaiare.

I comandi di base sono utilissimi quando vuoi che il cane non sia tra quelli che si comportano male. Se pensi che questo sia il metodo giusto per te e il tuo cane: fallo con regolarità e non perderti d’animo!

5. Accettare di chiedere aiuto

Se hai provato di tutto e il tuo cane non ha ancora perso l’abitudine di abbaiare in maniera compulsiva, servirà rivolgersi ad uno specialista.

Richiedere consiglio al tuo veterinario potrebbe dimostrare che il problema del cane è patologico. Le tue cure, allora, dovranno sommarsi a trattamenti specifici che solo il veterinario potrà indicarti.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *