Il cane non mangia: 6 motivi comuni e consigli per un cane che smette di mangiare

26. Gennaio 2023

I cani amano la routine e, se sono stressati, possono rifiutarsi di mangiare. Ma la mancanza di appetito può essere anche un sintomo di una malattia più seria. Scopri quali sono i motivi per cui il cane non mangia e quando è il caso di consultare il veterinario.

piatto con cibo per cani e zampa del cane sul piatto

Se il cane non mangia è normale preoccuparsi. Le cause per cui il tuo cane potrebbe smettere di mangiare sono diverse ed è bene conoscerle per individuare in anticipo un problema di salute. Infatti, trascurare un sintomo come la perdita di appetito può diventare pericoloso per il tuo amico a quattro zampe. Ecco le sei ragioni più comuni per cui un cane non mangia e che cosa puoi fare in questa situazione. A proposito di alimentazione, scopri quali verdure possono mangiare i cani.

Vigila sul benessere del tuo cane

Scopri come sta in un batter d’occhio con il Punteggio del benessere. Stabilisci obiettivi e confronta i suoi dati con quelli di cani simili. Monitora il suo sonno e individua tempestivamente eventuali problemi per mantenerlo sano e in forma.

Acquista ora

I motivi comuni per cui il cane non mangia

  1. Stress
  2. Dolore o malattia
  3. Trattamento medico
  4. Malattia
  5. Età
  6. Dieta

Una perdita di appetito temporanea non deve allarmare. Come per gli umani, anche i cani subiscono l’influenza del cambio di stagione e delle abitudine motorie. Però, se il tuo cane non mangia per più di due giorni, mettiti subito in contatto con un veterinario.

Se il tuo cane non sente il bisogno di bere o beve troppo, potrebbe trattarsi di un problema serio. Ci sono diversi motivi per cui il cane potrebbe perdere l’appetito:

1. Stress

Il cane ama le abitudini. Per questo, a causargli stress potrebbero essere tutti i cambiamenti che avvengono in modo repentino. Un trasferimento, un nuovo membro della famiglia (un neonato o un altro animale domestico) o altri cambiamenti possono rendere il tuo cane ansioso. Questo stress potrebbe portarlo a non mangiare.

Cosa puoi fare: cerca di capire che cosa fa sentire il tuo cane stressato e, se possibile, fagli evitare certe situazioni. Se non è possibile evitare questo stress, cerca di far calmare il tuo cane giocando e parlando con lui. Cerca di mantenere l’ambiente del tuo cane più normale possibile. Per alcuni cani anche avere una nuova ciotola in cui mangiare può essere una fonte di stress.

2. Dolore o malattia

Quando il tuo cane sente dolore, se si è ferito o per un problema di cui ancora non ti sei reso conto (come il mal di denti), perderà l’appetito. Controlla se il tuo cane ha una ferita in bocca, un dente rotto o se si è fatto male da qualche altra parte.

Il tuo cane potrebbe, infatti, soffrire di uno di questi disturbi:

  • problemi con denti, lingua o gengive
  • parassiti
  • fratture
  • avvelenamento
  • allergie
  • tumore
  • infezioni
  • malattie autoimmuni

Cosa puoi fare: se sopetti che il tuo cane sia malato o ferito, contatta subito il tuo veterinario

3. Trattamento medico

Se il tuo cane ha subito un intervento chirurgico ed è stato sedato, o è stato vaccinato, è normale che il suo appetito diminuisca. Non spaventarti, questa è una reazione prevedibile. Porta il tuo cane dal veterinario solo se la situazione non migliora e se il tuo cane non mangia da più di due giorni.

Cosa puoi fare: tieni d’occhio le abitudini del tuo amico a quattro zampe in questo periodo. Se il tuo cane non ricomincia a mangiare come al solito, portalo dal veterinario per un controllo.

4. Malattia

cucciolo di cane marrone con sguardo triste

Spesso la mancanza di appetito è sintomo di una malattia. Un’infezione batterica o virale o un’infezione del tratto urinario, insufficienza renale, cancro e altre malattie possono essere la causa per cui il tuo cane non mangia. Questo non significa che se il tuo cucciolo mangia di meno o non ha appetito per un periodo sia necessariamente malato. In ogni caso è sempre bene tenerlo d’occhio e ricorrere alle cure veterinarie se la situazione non migliora.

Cosa puoi fare: consulta un veterinario se il tuo cane si comporta in modo differente e sospetti che possa essere malato.

Il cane sta male? Quali sintomi indicano una malattia?

5. Età

Quando il tuo cane invecchia, alcuni dei suoi comportamenti cambiano. Questo vale anche per il suo atteggiamento nei confronti del cibo. Un cane più anziano si muove di meno e, di conseguenza, non mangia quanto un cane giovane. Inoltre, i cani cambiano i gusti con l’età e diventano più schizzinosi con il cibo.

Cosa puoi fare: scegliere cibo appropriato alla sua età e assecondare i suoi gusti può aiutare a risolvere i problemi di appetito del tuo cane anziano. Tieni a mente che un sinotmo della demenza senile dei cani è proprio la perdita di appetito.

6. Dieta

Hai cambiato di recente la marca di cibo per cani? Dai al tuo cane sempre lo stesso cibo e forse non ne ha più voglia? Oppure tu e la tua famiglia date sempre snack, biscotti o avanzi del pranzo al vostro amico a quattro zampe? Questi possono essere altri motivi per cui il tuo cane non ha appetito quando è ora di mangiare.

Cosa puoi fare:

  • prova un altro tipo di cibo per cani o scegliene uno di migliore qualità
  • assicurati che il cibo per cani non sia guasto o scaduto
  • assicurati che il cibo per il tuo amico a quattro zampe abbia la temperatura adatta
  • varia la sua dieta per renderlo più interessato al cibo
  • non dare al tuo cane gli avanzi dei pasti
  • offri leccornie al tuo cane solo quando merita una ricompensa

Come stimolare l’appetito del cane

Quando un cane rifiuta il cibo può essere molto preoccupante. Per far sì che il tuo amico a quattro zampe mangi regolarmente ti consigliamo di:

  • fare regolarmente esercizio e monitorare il livello di attività del tuo cane
  • dai al tuo cane tutte le attenzioni e l’affetto di cui ha bisogno
  • investi in un corso di addestramento
  • sii paziente e non arrabbiarti se il tuo cane non mangia
  • non dar da mangiare al tuo cucciolo fuori pasto
  • assicurati che la dieta del tuo cane sia sana ed equilibrata
  • dai leccornie al tuo cane solo come ricompensa
  • mantieni le ciotole dell’acqua e del cibo sempre pulite
  • fatti aiutare dal veterinario per stabilire la dieta migliore per il tuo cane

Conclusioni

Se il cane non mangia è importante determinare le cause del problema e, per questo, è necessario l’intervento del veterinario. Capire perché il cane non mangia è fondamentale per stabilire quale sia il trattamento più adeguato. La mancanza di appetito potrebbe essere un problema comportamentale o sintomo di un infortunio o di una malattia, ma, qualunque sia il motivo, è consigliabile contattare un professionista.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter di Tractive per ricevere informazioni e consigli sul comportamento, la salute e la sicurezza degli animali domestici.

Aquista localizzatori per cane

Articoli più interessanti

Hai bisogno di aiuto con il tuo localizzatore o account? Visita il nostro Help Center.

Altri articoli