Colpo di calore nel cane: come riconoscerlo e come intervenire

27. May 2022

Estate, temperature elevate, umidità, luoghi poco ventilati: queste sono le condizioni in cui può verificarsi un colpo di sole nel tuo cane. Impara come proteggere il tuo amico a quattro zampe e prevenire i disturbi legati al caldo eccessivo.

Quando fuori fa caldo siamo soliti prendere tutte le precauzioni: non lasciare l’automobile al sole quando la parcheggiamo, abbassare i finestrini, indossare il cappello al mare e mettere la crema solare.

È facile prendersi cura di noi stessi quando sentiamo caldo, ma potrebbe essere più difficile comprendere le necessità dei nostri amici a quattro zampe.

La maggior parte dei cani sono ricoperti da un pelo folto e diversamente dagli umani, che eliminano il calore attraverso il sudore, ansimano per regolare la loro temperatura corporea. Ma in alcuni casi questo non è abbastanza e, se la temperatura corporea continua ad aumentare, aumenta anche il pericolo per il cane. Infatti, un colpo di calore può essere fatale. Per questo motivo, è fondamentale conoscere i sintomi di un colpo di calore nel cane e imparare a prevenirlo. Per saperne di più continua a leggere questo articolo e scopri altri articoli che parlano della salute del tuo cane.

Che cos’è il colpo di calore nel cane?

Il colpo di calore è molto comune nei mesi caldi, ma può succedere in ogni periodo dell’anno. Un’altra caratteristica è che i colpo di calore può verificarsi improvvisamente, quindi è molto importante conoscere quali sono i sintomi. Nei cani si verifica l’ipertermia quando ansimare non è abbastanza e la temperatura corporea aumenta oltre i 39°C. I disturbi legati all’eccessivo calore, incluso il colpo di calore nei cani sono i seguenti:

Surriscaldamento: quando i cani soffrono di surriscaldamento hanno molta sete e il respiro affannato. Il cane è cosciente ed è in grado di muoversi, ma soffre per il calore. È importante in questo caso far rinfrescare immediatamente il cane per evitare l’esaurimento da calore o il colpo di calore.

Esaurimento da calore e colpo di calore nel cane

Esaurimento da calore: nel caso di esaurimento da calore, il surriscaldamento è diventato estremo. Il cane in questo caso è molto debole e può avere difficoltà a muoversi. Inoltre ha molta sete e ha un affanno eccessivo.

Colpo di calore: il colpo di calore nel cane è la forma più seria di ipertermia, in cui la temperatura corporea raggiunge i 41°C o addirittura di più. Le funzioni degli organi iniziano a subire dei danni. A 43°C, le proteine che formano le cellule del corpo del cane iniziano a sciogliersi. Più alte sono le temperature e più a lungo il cane è esposto al calore, maggiori sono le probabilità di morte del cane1.

I cani possono morire a causa di un colpo di calore?

Sì, il colpo di calore nel cane può essere mortale. Le temperature elevate hanno conseguenze sulle funzioni degli organi e sulla struttura cellulare e danneggiano il corpo in maniera irreversibile. Per questo motivo è importante conoscere i sintomi del surriscaldamento e del colpo di calore nel cane per poter agire immediatamente.

Sintomi di un colpo di calore nel cane

Che cosa può provocare il colpo di calore nel cane?

La situazione più comune in cui si verifica un colpo di calore nel cane è: lasciare il cane in macchina con scarsa circolazione d’aria. Dal momento che il cane rilascia il calore attraverso l’affanno, una ventilazione non adeguata è abbastanza per causare un surriscaldamento. Naturalmente anche le temperature elevate e l’umidità possono causare un colpo di calore. Altri fattori che possono porovocare un colpo di calore nel cane sono:

  • essere lasciato fuori senza ombra o acqua in una giornata calda
  • eccessivo movimento a temperature elevate
  • rimanere a lungo all’interno di una zona poco ventilata, come una cuccia
  • le razze di cani con il muso “schiacciato” o le razze brachicefali sono più soggette a colpi di calore anche a temperature moderate
  • le razze di cane a pelo lungo possono soffrire di più il calore
  • indossare una museruola
  • febbre
  • il sovrappeso
  • l’età avanzata

Segnali e sintomi del colpo di calore nel cane

Prima di avere un colpo di calore, il cane sarà surriscaldato. Così è molto importante essere in grado di riconoscere i segni del surriscaldamento nel cane e agire immediatamente.

Con l’avanzare del colpo di calore, il cane può andare in coma o addirittura morire.

I segnali e i sintomi di surriscaldamento, esaurimento da calore, e colpo di calore nel cane includono:

  • affanno
  • bava dalla bocca
  • aumento della sete
  • disidratazione
  • debolezza
  • confusione
  • iperventilazione
  • naso asciutto
  • battito cardiaco irregolare
  • diarrea
  • vomito
  • temperatura corporea elevata
  • gengive pallide e asciutte
  • lingua rosso intenso
  • saliva densa
  • produzione di poca urina o non urinare affatto
  • sangue nelle feci
  • tremore
  • convulsioni
  • coma

Cosa fare se il cane ha un colpo di calore

Se il tuo cane ha un colpo di calore è fondamentale far diminuire immediatamente la temperatura del suo corpo, ma farlo in modo graduale. Non usare acqua gelata per rinfrescarlo. Infatti, passare da una temperatura estrema all’altra può essere molto dannoso. Se noti che il tuo cane sta avendo un colpo di calore, segui i passi descritti in basso:

  • Portalo via dalla zona con una temperatura elevata.
  • Se il tuo cane è ancora cosciente, fagli bere più acqua possibile. Aggiungi un po’ di sale all’acqua per fargli recuperare i minerali che ha perso ansimando. Se il cane perde coscienza, fai attenzione che l’acqua non entri nel naso o nella bocca.
  • Bagnalo con l’acqua, se possibile fallo entrare in una vasca o in una doccia.
  • Usa un ventaglio per far circolare più aria e per rinfrescarlo.
  • Mettigli addosso un’asciugamano bagnata.
  • Dopo aver fatto rinfrescare il tuo cane, chiama il tuo veterinario e portalo lì il prima possibile.
  • Mentre trasporti il tuo cane dal veterinario, continua ad abbassare la sua temperatura corporea mettendogli un’asciugamano bagnata dietro al collo.
  • Mantieni la temperatura corporea del tuo cane tra i 38.3°C e i 39.2°C4 e smetti di rinfrescarlo quando ha raggiunto questa temperatura.

Anche se il tuo cane si sente meglio dopo aver avuto un colpo di calore, portalo in ogni caso dal veterinario, in quanto potrebbe essere disidratato o avere complicazioni.

Colpo di calore nel cane: cosa aspettarsi dal veterinario

Se il tuo cane ha un colpo di calore o se sospetti che il tuo cane possa avere un colpo di calore, portalo subito dal veterinario, anche se hai la sensazione che si sia ripreso e che stia meglio. Il tuo veterinario sarà in grado di valutare la condizione di salute del tuo cane e stabilire quali trattamenti siano necessari. I possibili trattamenti sono:

  • Raffreddamento d’emergenza
  • Fluidi intravenosi
  • Terapia d’ossigeno
  • Intubazione
  • Protezione gastrointestinale, medicine antinausea
  • Antibiotici
  • Antidolorifici
  • Analisi del sangue
  • Trasfusioni di sangue
  • Ventilazione
  • Tenere il cane sotto osservazione

Il modo migliore per trattare un colpo di calore nel cane è di evitarlo

cane beve da una ciotola d'acqua all'aperto

Come prevenire un colpo di calore nel cane

Il colpo di calore nel cane è qualcosa da prevenire assolutamente. È importante conoscere i segnali e sintomi per poter agire immediatamente e salvare il tuo cane. Per prevenire un colpo di calore è fondamentale seguire alcune regole di base:

  • Non lasciare MAI il tuo cane in macchina con i finestrini chiusi, neanche per “un minuto” o se la macchina è parcheggiata all’ombra. La temperatura all’interno della macchina può diventare insopportabile in pochissimo tempo. Lo stesso vale anche per altri spazi chiusi.
  • Evita di fare movimento con il tuo cane durante le ore più calde. Portalo fuori la mattina presto o la sera, quando le temperature sono più miti.
  • Metti sempre a disposizione del tuo cane acqua fresca e assicurati che rimanga idratato. Se non sai quanta acqua dovrebbe bere il tuo cane ogni giorno leggi anche Aiuto! il mio cane non beve l’acqua.
  • Quando esce fuori casa, assicurati che il tuo cane possa andare in un posto all’ombra se ha caldo.
  • Evita di camminare su superfici che incamerano calore, come la sabbia o asfalto.
  • Se viaggi con il tuo cane in macchina, assicurati che circoli abbastanza aria. Mantieni la temperatura della macchina fresca, fai tante pause e fai bere spesso il tuo cane.
  • Vedi dove si trova il tuo cane in ogni momento con un localizzatore Tractive GPS.

Sai sempre dove si trova il tuo cane

Segui ogni passo in tempo reale, senza limiti di distanza. Ricevi notifiche se il tuo cane si allontana troppo. Mantieni il tuo cucciolo in forma con il Monitoraggio dell’Attività. Consenti anche ad altre persone (come amici, familiari o dog sitter) di tenere d’occhio il tuo amico a quattro zampe.

Acquista Tractive GPS

Come tenere il cane al sicuro d’estate

A causa delle temperature elevate l’estate è la stagione in cui il rischio di un colpo di sole nel cane è maggiore. Per tenere il tuo cane al fresco e al sicuro puoi provare a:

  • Incoraggiare il tuo cane a rimanere all’ombra e non andare in luoghi dove il sole è molto forte.
  • Metti a disposizione del tuo cane diverse ciotole con acqua e aggiungi cubetti di ghiaccio se le temperature sono molto elevate.
  • Metti a terra un panno umido dove il tuo cane può stendersi.
  • Fai giocare il tuo cane nell’acqua, in una vasca o in una piscinetta gonfiabile. Alcune razze di cani amano l’acqua. Bagna il tuo cane con acqua fresca o fallo nuotare. Questo aiuta a mantenere una normale temperatura corporea.
  • Attiva l’irrigatore a spruzzi d’acqua nel tuo giardino e facci giocare il tuo cane.
  • Gioca con il tuo cane senza fargli fare eccessiva attività quando fa caldo.
  • Offri al tuo cane pasti leggeri e freschi.
  • Evita di usare a lungo la museruola. Con la museruola i cani non possono ansimare e pertanto non possono rinfrescarsi.

Dopotutto ti basta pensare a come ti sentiresti con un cappotto di pelliccia in una calda giornata d’estate!

Conclusioni sul colpo di sole nel cane

Il colpo di calore nel cane è un disturbo che può essere fatale e che può colpire molto velocemente il tuo amico a quattro zampe in una situazione in cui non è in grado di rinfrescarsi da solo. Questo può essere causato da temperature elevate, umidità, mancanza o cattiva circolazione di aria. Alcune razze o cani con determinate condizioni, come l’obesità sono maggiormente predisposti al colpo di calore. I sintomi del colpo di calore nel cane possono essere differenti e ogni proprietario dovrebbe essere in grado di riconoscerli. Cosa fare se il tuo cane ha un colpo di calore? Raffredda subito il suo corpo, ma in modo graduale (non con acqua ghiacciata) e mettiti in contatto con il tuo veterinario. Il colpo di calore può essere fatale, per questo è molto importante evitarlo con alcune accortezze che abbiamo mezionato in precedenza.

Per maggiori informazioni dai uno sguardo anche a questo video:


Condividi questo articolo con i tuoi amici per aiutarli a tenere al sicuro il loro amico a quattro zampe!

Aquista localizzatori per cane

Articoli più interessanti

Hai bisogno di aiuto con il tuo localizzatore o account? Visita il nostro Help Center.

Altri articoli