Come faccio a capire se il mio cane è in sovrappeso?

È sempre necessario sensibilizzare i padroni a tenere sotto controllo la forma fisica del proprio...

È sempre necessario sensibilizzare i padroni a tenere sotto controllo la forma fisica del proprio cane o gatto. Ma come si fa se non si è degli esperti? The Body Condition Score (condizione corporea) è la tabella che rende possibile capire a vista d’occhio se il nostro animale domestico è in sovrappeso o in sottopeso. 

Talvolta l’obesità negli animali domestici è un fenomeno sottovalutato. Un cane o un gatto sovrappeso potrebbe ispirare tenerezza piuttosto che allarme. Per questo, ad uso dei padroni di animali domestici c’è una tabella di facile comprensione che guida verso la giusta determinazione dello stato corporeo del proprio cane o gatto.

Come faccio a capire se il mio cane è in sovrappeso?

Con l’aiuto di questa tabella è possibile visualizzare l’aspetto ideale di un cane in salute. Riconoscere in che stato (molto magro, sottopeso, sovrappeso, o obeso) si trova il tuo cane è il primo passo per assicurargli una vita sana.

Se il nostro cane assomiglia alla silhouette del cane obeso (in figura) bisogna fargli perdere peso prontamente. Per farlo si guardi all’alimentazione, alla frequenza con cui gli viene somministrato il cibo, e al rapporto cibo movimento. L’utilizzo di dispositivi che tengono traccia del livello di attività del cane aiuta a tenere il conto dei miglioramenti.

Come faccio a capire se il mio gatto è in sovrappeso?

Se il tuo gatto rassomiglia alla silhouette del gatto obeso (in figura), le ragioni sono legate al cibo e al movimento. Gatti maschi che vivono in casa sono i più inclini ad ingrassare, specialmente dopo la castrazione.

Se hai un gatto maschio e pensi di castrarlo: fatti trovare preparato e non dimenticare di modificare la frequenza con cui gli somministri il cibo, subito dopo l’operazione. Il gatto maschio castrato ha bisogno di molti liquidi. Scegli per lui cibi che si assimilino facilmente e controlla regolarmente il buon funzionamento dei reni.

Come raggiungere il peso ideale? 

Non esiste una risposta universale. Per far sì che il nostro gatto o cane non rischi di essere né sovrappeso né sottopeso, il padrone deve tenere presente che esiste una predisposizione naturale a tendere ad una o all’altra condizione estrema.

Inoltre, fattori come:

  1. L’età
  2. L’alimentazione
  3. La castrazione 

potrebbero essere responsabili del sottopeso o del sovrappeso del cane o gatto.

Con l’avanzare dell’età, il cane o il gatto smettono di essere attivi come lo erano una volta. Il livello di energia di un cane di taglia media dopo i 7 anni decresce del 20%. Questo, aggiunto al fatto che l’apporto di cibo non diminuisce, fa sì che l’aumento di peso sia inevitabile.

Come si è detto, poi, la castrazione innesta una serie di alterazioni ormonali responsabili del cambiamento del metabolismo degli animali domestici. Gli ormoni sessuali tendono a scomparire e vengono rimpiazzati da un elevato senso di fame. Dopo la castrazione, le abitudini alimentari del cane o del gatto cambiano e diventano le responsabili dell’aumento di peso.

In sintesi

L’ aumento o la diminuzione di peso in un animale domestico non segna necessariamente un avvenimento negativo. Tuttavia, è sempre bene tenere sotto controllo i cambiamenti della forma corporea del cane o del gatto aiutandosi con la tabella della condizione corporea per prendere precauzioni in tempo.


Insegna a stimare la condizione fisica del cane o del gatto: condividi l’infografica!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *