I cani sentono freddo: quando fa troppo freddo per i nostri amici a quattro zampe?

21. January 2022

Il tuo cane soffre il freddo in inverno? Quali sono i rischi quando si abbassano le temperature e come puoi prenderti cura del tuo cucciolo

chien marron à l'extérieur - quelle température supporte un chien

Molte razze di cani risentono delle temperature tipiche dei mesi invernali. Per molti proprietari di cani non è facile sapere a quali temperature i cani sentono freddo. Il tuo cane potrebbe sopportare molto bene le temperature invernali, o potrebbe appartenere ad una delle razze che devono essere protette durante l’inverno. In questo articolo scoprirai quando fa troppo freddo per il tuo cane e come potete godervi insieme l’inverno in modo sicuro. Per maggiori informazioni, leggi anche l’articolo Vacanze invernali con il tuo cane.

Quando fa troppo freddo per il cane?

Non esiste una sola risposta. Diversi cani tollerano il freddo in modo diverso. Infatti, la resistenza dei cani alle temperature fredde dipende da diversi fattori. Questi sono: la razza, la taglia, il grasso corporeo, il pelo, le condizioni di salute e, naturalmente, se vivono in casa o all’aperto. Alcuni cani amano la neve e le temperature basse, mentre altri cani sentono freddo molto facilmente e non possono stare fuori a lungo. Nella lista in basso puoi vedere quali cani tollerano meglio l’inverno e quali cani sentono freddo.

🌡️La temperatura corporea di un cane varia dai 38,3 ai 39,2°C¹.

Quali sono i cani che sentono freddo in inverno?

Quando si tratta di soffrire il freddo, ci sono due fattori da considerare: la taglia e le condizioni di salute. Queste razze di cane sono considerate particolarmente sensibili alle temperature fredde. In altre parole, dobbiamo prenderci cura di questi cani molto vulnerabili e far sì che stiano al caldo nei mesi invernali:

  • cani di taglia piccola
  • cani a pelo corto e cani senza pelo
  • cuccioli
  • cani anziani
  • cani che vivono solo in casa
  • cani con problemi cardiaci
  • cani con artrite
  • Doberman, Boxer o Levrieri

In un certo senso, tutti i cani sono vulnerabili al freddo. Le zampe, il naso, le orecchie e la zona della pancia di solito non sono protette e, per questo, sono piuttosto sensibili. Assicurati di curare e proteggere in modo efficace le zampe del cane, ad esempio, applicandovi la vasellina prima di fare una passeggiata o rimuovendo lo sporco quando ritornate a casa.

In generale, puoi orientarti in base alla taglia del tuo cane, per determinare quanto freddo sente. Il grafico che trovi in basso può esserti di aiuto:

Quando fa troppo freddo per il cane

Segni che il tuo cane sente freddo

Appena i cani iniziano a tremare, sentono già troppo freddo. Quando il tuo cane inizia a gelare o a sentire troppo freddo potrebbe:

  • sentirsi male, tremare e camminare lentamente
  • assumere una postura convulsa
  • accucciarsi alla tua gamba o ad un’altra fonte di calore

Fai attenzione a non lasciare il tuo cane fuori troppo a lungo, altrimenti potrebbe prendersi un raffreddore.

Segni che il tuo cane è raffreddato

Ebbene sì, i cani posso prendersi il raffreddore, proprio come noi! I cani che hanno preso un raffreddore a causa dell’esposizione al freddo, presentano i seguenti sintomi:

  • naso che cola
  • starnuti
  • tosse
  • febbre
  • occhi lucidi
  • apatia

Mentre questi sintomi possono indicare che il tuo cane ha preso un raffreddore, fai attenzione, perché potebbero anche essere sintomo di una condizione più grave, come influenza canina, bronchite, parainfluenza, o cimurro². Stai all’erta se il tuo cane mostra questi sintomi dopo aver preso freddo e portalo dal veterinario se sospetti che sia malato.

⚠️ Inoltre, se il tuo cane non è completamente asciutto dopo essere stato al freddo, potrebbe venirgli un’infezione dei polmoni o della vescica. Asciuga sempre bene il tuo cane dopo che è stato fuori al freddo, così la sua temperatura corporea può tornare velocemente alla normalità.

L’ipotermia nei cani

Se il tuo cane è stato esposto per lungo tempo a basse temperature, potrebbe soffrire di ipotermia. Questa può comparire localmente, come, ad esempio, con orecchie o zampe gelate. Un’ipotermia diffusa in tutto il corpo può causare danni seri agli organi o portare, addirittura, alla morte. I segni di ipotermia grave includono anche pupille dilatate, difficoltà a respirare e persino coma.

Come tenere i cani al caldo in inverno

Per tenere i cani al caldo in inverno ed evitare, così, il rischio di ipotermia, ti raccomandiamo di:

  • limitare il tempo che il tuo cane trascorre fuori in inverno
  • tenere i cani che soffrono particolarmente il freddo dentro casa, eccetto per fargli fare i bisogni
  • se necessario, fagli indossare un cappotto per cani
  • fare delle passeggiate brevi e far muovere sempre il tuo amico a quattro zampe
  • asciugare bene il cane se si è bagnato all’aperto
  • assicurarti che il tuo cane abbia un posto caldo, asciutto e comodo per dormire

E la cosa più importante…

Non perdere il tuo cane al freddo

Non dimenticare: i cani scappano appena ne hanno l’occasione. I cani giovani, quelli non addestrati o spaventati tendono ad allontanarsi e a perdersi. Se il cane si perde in inverno, con temperature fredde e gelo, può andare incontro a grossi problemi.

Per questo motivo, ti raccomandiamo di usare tutto il tempo sia un microchip che un localizzatore Tractive GPS per cane. In questo modo, sarai in grado di trovare il tuo cane e di riportarlo a casa se dovesse scappare e perdersi.

📍 Ricorda: un microchip ti aiuterà ad identificare il tuo cane se qualcuno lo trova, ma un localizzatore GPS ti consente di seguire la posizione del tuo cucciolo in tempo reale.

Quindi, un localizzatore GPS può davvero salvare la vita del tuo cane se dovesse smarrirsi al freddo. Un esempio è la storia del Beagle Bailey, che puoi leggere qui in basso:

“Il Beagle Bailey era in cattive condizioni. Mentre se la spassava con i conigli, era rimasta intrappolata sotto un masso grande quanto una macchina e stava congelando nel bosco. Per fortuna Bailey aveva un localizzatore Tractive GPS e il suo proprietario è riuscito a trovarla e a fornirci la sua posizione. Con l’aiuto della squadra di soccorso di St. Louis County Rescue, Bailey è stata liberata, avvolta in coperte calde e portata nel veicolo della pattuglia. Non ci è voluto molto, che Bailey stava di nuovo scondinzolando e salutando le persone. Qui vediamo Bailey che si riscalda con Rick (a sinistra) e Riley prima di ritornare dal suo proprietario.” – Dipartimento di Polizia di St. Louis
#Tractivesuperheroes
Foto: Ron Lorentz

Scopri Tractive GPS

Conclusione

Mentre alcuni cani resistono bene all’inverno, altri sentono freddo e devono stare in casa più a lungo possibile nei mesi invernali. Fare movimento è importante per tutte le razze canine, specialmente nella stagione fredda, poiché aiuta il tuo amico a quattro zampe a riscaldarsi e a non ingrassare troppo durante questa stagione. Quando le temperature esterne sono basse, le passeggiate con il tuo cane dovrebbero essere brevi e il tuo cucciolo dovrebbe essere sempre in movimento. Se necessario, fagli indossare un cappotto per cane per proteggerlo dal gelo e per rendere il tempo trascorso all’aperto più piacevole. Prima e dopo la passeggiata, prenditi cura delle sue zampe. E, per ultimo, assicurati che il tuo cane sia perfettamente asciutto quando ritornate a casa.

Maggiori consigli per la cura del cane

Il blog di Tractive è una grande risorsa per imparare a prenderti cura del tuo amico a quattro zampe. Per maggiori informazioni, dai uno sguardo anche a questi articoli:


Ti piace questo articolo? Condividilo con un amico!

Aquista localizzatori per cane

Articoli più interessanti

Hai bisogno di aiuto con il tuo localizzatore o account? Visita il nostro Help Center.

Altri articoli